COLLEGIO GALLIO                                                         UNIVERSITA’ DELL’INSUBRIA
                                                 Liceo Linguistico                                                  Dipartimento di Diritto Economia e Culture

 

 

PROGETTO

Per un profilo giuridico-internazionale

 

Denominazione

Liceo linguistico

profilo giuridico internazionale

 

La complessità contemporanea

Le mutate condizioni socio-economiche richiedono alla scuola di intraprendere un percorso di profonda revisione delle proprie metodologie didattiche, in modo da poter formare giovani che siano in grado di inserirsi come protagonisti nell’attuale contesto culturale e professionale europeo ed internazionale attraverso l’esercizio di competenze e di una metodologia interdisciplinare acquisite con consapevole maturazione ed esercitate con sicura padronanza.

 

Come affrontare tale sfida?

Il Collegio Gallio e il Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università dell’Insubria intendono dar vita ad una collaborazione in vista di una nuova progettazione didattica che applicata al liceo linguistico, avvicini i giovani all’ambito del diritto come elemento storico-culturale caratterizzante la civiltà occidentale dalla sua nascita, sino alle più articolate problematiche della contemporaneità e quindi alla dialettica tra stati nazionali e diritto internazionale. Il diritto come espressione della società si misura da sempre con la dimensione linguistica ed offre innumerevoli spunti per studiare con rinnovato interesse il latino come lingua di comunicazione in Europa fino all’avvento dei volgari, che gradualmente lo sostituiscono anche nelle aule giudiziarie. Oggi con il fenomeno del multilinguismo europeo, il processo di edificazione del diritto europeo passa necessariamente attraverso il filtro della traduzione. Allo stesso tempo la globalizzazione ci pone di fronte alle sfide di una nuova lingua franca: l’inglese come lingua globale.  

 

Qualche esempio?

 

Nella costruzione di competenze se da un lato non si può prescindere dalle conoscenze caratterizzanti la cultura che struttura la nostra identità, dall’altro non possiamo non coniugare tale patrimonio con le istanze che il mondo contemporaneo ci sottopone.

Il diritto inteso come portato culturale di una società in evoluzione apre la via alla discussione in chiave interdisciplinare di molteplici problemi della vita attuale.

 

Tra i temi che verranno presi in considerazione in questa dinamica:

  • L’esistenza di fonti non scritte nel diritto,
  • il contenuto etico della  favola,
  • la giustizia e il diritto nel  teatro nell’antica grecia,
  • la rappresentazione più in generale del mondo del diritto nella letteratura,
  • la società multiculturale e la convivenza in un mondo pluralista,
  • la costruzione di un modello societario sostenibile,
  • i cambiamenti climatici,
  • i legami tra diritto ed economia nella società contemporanea,
  • la disciplina della pubblicità,

 

Metodologie didattiche

Tra gli elementi strutturanti la nuova proposta didattica, programmata da un team misto di docenti universitari e liceali, figurano:

-          Flipped classroom (classe capovolta)

-          unità di apprendimento

-          didattica digitale

-          forte presenza dell’elemento internazionale, come codice linguistico, ma anche come esperienze di alternanza in ambito europeo.

 

Lingua veicolare oltre a quella madre potrà essere una della comunità europea che sarà individuata in base alle competenze degli studenti sino al 50% del monte ore previsto.

Le tematiche si struttureranno progressivamente nel corso del quinquennio.

Nel triennio tali percorsi valgono come alternanza scuola-lavoro

 

 

Modalità di svolgimento

Diritto, lingue e culture è il corso condotto dai docenti dell’Insubriache impegnerà i ragazzi in un rientro pomeridiano settimanale per tutta la durata dell’anno scolastico.

I contenuti delle lezioni previamente progettati dal consiglio di classe e sviluppati durante l’orario curricolare, attraverso le opportunità messe a disposizione dalla normativa riguardante l’autonomia scolastica, troveranno nel corso pomeridiano una definitiva sistematizzazione scientifica che consentirà agli studenti di raggiungere una sintesi globale interdisciplinare.

 

 
Esci Home