Martedì al Gallio parte
la “Settimana rara”

Il Collegio Gallio sostiene il progetto "Un dolce raro" dell'associazione “Diversamente Genitori”

Como, 24 febbraio 2024

Il 29 febbraio è un giorno raro ed è stato scelto per ricordare i malati rari, ricorre infatti quest’anno la “Giornata delle Malattie rare”. Al Pontificio Collegio Gallio di Como si è scelto di partecipare a questo importante momento di sensibilizzazione con un’intera “Settimana rara”. Dallo scorso anno scolastico ricordiamo che il Gallio collabora con l’associazione “Diversamente Genitori” nell’ambito del progetto “Il Sogno di Zeno”. Collaborazione che ha inserito nella storica scuola comasca gestita dai padri somaschi, anche un nuovo modo di comunicare: la Caa (comunicazione aumentativa alternativa). Tutti gli studenti della scuola da martedì prossimo verranno così coinvolti in una serie di iniziative e particolari gemellaggi tra grandi e piccini. Il Gallio può infatti garantire nello stesso luogo protetto nel centro storico di Como, una formazione integrata dagli 0 fino ai 18 anni.

Ecco il programma delle giornate, con tanti momenti rari e… dolci. Parte infatti oggi, sabato 24 febbraio e proseguirà fino al 3 marzo il progetto "Un dolce raro per i bambini fragili" giunto alla quarta edizione. L’iniziativa è patrocinata da Asst Lariana e organizzata dall’associazione Diversamente Genitori in collaborazione con Como 1907, Il Giardino di Luca e Viola in continuità con il progetto Silvia. Il ricavato della vendita - una quota resta alle pasticcerie e ai panifici - sarà devoluto, come detto, a "Il Sogno di Zeno", progetto che ha l'obiettivo di promuovere un più capillare utilizzo della comunicazione aumentativa alternativa (Caa) nelle scuole comasche a vantaggio degli studenti con bisogni comunicativi complessi. Martedì 27 febbraio, durante la mattinata, i ragazzi del liceo faranno visita ai piccoli della Primavera per un “raro” laboratorio di pasticceria, dove scopriranno la bellezza della diversità attraverso biscotti fantasiosi. Mercoledì 28 i “grandi” dell’Infanzia saranno accompagnati dalle proprie insegnanti e dai ragazzi di seconda media in centro storico ad acquistare il “dolce raro” messo in vendita per tutta la settimana. Il ricavato serve a finanziare la formazione e la diffusione della Caa in tutte le scuole e gli ospedali del territorio. Sarà inoltre l’occasione per gustare una merenda in compagnia. Giovedì 29 febbraio, ancora i bimbi della Primavera, potranno mettersi in gioco nel creare muffin in pasta di sale, sperimentando i colori naturali con gli studenti di prima media per un “raro ed emozionante” momento di condivisione. Al termine dell’attività faranno una passeggiata in centro Como ed acquisteranno anche loro il “dolce raro”. Se volete conoscere la lista della pasticceria e dei panifici che hanno in vendita il “dolce raro” potete cliccare qui sotto.

Open day permanente

Ultime news

Pontificio Collegio Gallio

Via Tolomeo Gallio 1
22100 Como
info@collegiogallio.it

+39 031 269302

C.F. e P.IVA: 03145110155

Facebook